NEMO BRESCIA E CAMPIONI PER LA VITA

Viva la Vita Italia ha partecipato alla inaugurazione del Centro clinico NEMO Brescia fortemente voluto e promosso dal nostro Presidente Giacomo Gigliotti e da Paolo Marchiori responsabile della sezione Aisla Brescia.
Giacomo e Paolo da sempre amici e fratelli nella malattia , cominciarono circa 5 anni fa a dialogare con le istituzioni consapevoli delle difficoltà e bisogno dei malati affetti da patologie neuromuscolari.
È stato un cammino lungo su un percorso difficile , tortuoso e pieno di fatiche personali perché essi stessi malati di SLA ma , non hanno avuto paura perché avevano il sostegno di Alberto Fontana Presidente di Fondazione Serena che ha trasformato il progetto in realtà grazie alle partnership dì AISLA UILDM Famiglie SMA Fondazione Vialli e Mauro , associazioni alle quali va la nostra sentita riconoscenza.
Il NEMO BRESCIA è il secondo in Lombardia e settimo in Italia sorge presso l ‘ Ospedale Richiedei di Gussago , paese alle porte di Brescia , è dotato di 16 posti letto oltre a 4 destinati a alte complessità tutti in convenzione con SSN e servirà i malati neuromuscolari bresciani e delle province limitrofe accogliendo anche bisogni fuori regione.
Viva la Vita Italia ha sempre condiviso la filosofia di Nemo centri di eccellenza multidisciplinari con il malato al centro e parte attiva; abbiamo sostenuto nel nostro piccolo la nascita del centro di Brescia e Napoli e siamo ambasciatori per i nuovi progetti di prossima apertura come Trento e Ancona oltre a rafforzare quelli già operanti sul territorio diventati con le loro expertise , punti di riferimento dì molti malati.
La giornata di inaugurazione è stata speciale piena di emozioni e crediamo resterà per sempre nei ricordi di chi ha partecipato; si è respirato il dono della vita , il valore della solidarietà e della speranza , il vero senso di una comunità unità che condivide la sofferenza altrui e che non vuole lasciare soli nessuno.
Sappiamo che la SLA toglie tutto , ne conosciamo le sofferenze dei corpo e dell’ anima ma , spesso ti fa incontrare persone speciali di cui non sempre ne riconosciamo il valore.
Sono loro che “ ti solleveranno tutte le volte che cadrai… “
Un GRAZIE particolare a Alberto , Grazia ,Stefania , Paola , Vittorio , Renato , Massimo M, Silvia , Annamaria , Maria , Alessandra , Rosa , Carlo F, Marco R, Monica ,Nunzia e Clara.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti può interessarre anche...

Giornata nazionale SLA 2020

Quest'anno Viva la Vita Italia vuole celebrare la giornata SLA invitando la comunità scientifica a…

Un nuovo potenziale approccio terapeutico

I ricercatori del San Raffaele hanno associato per la prima volta un malfunzionamento del complesso…

SLA: un nuovo test della saliva svela dai sintomi alla diagnosi precoce

È importante sottolineare che i ricercatori hanno recentemente suggerito che riluzolo potrebbe essere ancora più…