Miryam ha vinto! E' in Lista! - Viva La Vita Italia

Miryam ha vinto! E’ in Lista!

Finalmente una bella notizia.

La nostra Miryam Spinazzola affetta da Atrofia Muscolare Spinale può finalmente ritenersi in lista d’attesa.

La ragazza pugliese affetta da Sma1 aveva vinto ad Agosto la sentenza utile per accedere alle cure con il metodo Stamina presso l’Azienda Ospedaliera di Brescia.

Tuttavia la stessa Azienda rappresentata dall ‘ Avv. Mangia ha impugnato tale giudizio obbligando la giovane Miryam ad un ulteriore Step di giudizio davanti I giudici del Tribunale di Trani.

Due ore fa ci perveniva mail da parte dell’Avv. Gianluca Ottaviano legale della giovane Miryam, il quale proprio ieri ha discusso il reclamo proposto dagli Spedali Civili di Brescia che nuovamente hanno perso.

Infatti la sezione del Lavoro di Trani, composta dal Dott. Giuseppe di Trani, Dott.sa Maria Antonietta Lanotte Chirone e Dott. Nicola Morgese, hanno nuovamente dato ragione all’Avv. Ottaviano quindi obbligando l’Azienda Ospedaliera di Brescia ad eseguire le cure per Miryam Spinazzola secondo la metodica Stamina.

Tale ordinanza risulta essere il 1 caso in Italia dopo tutta la confusione creata dal blocco della sperimentazione.Gioia e felicita’ per la famiglia Spinazzola, ora in attesa di essere chiamati per la prima infusione.

Intanto l’ass.Viva la Vita Italia annuncia un Sit-in di protesta per il 21 novembre davanti il Tribunale di Foggia per chiedere la libertà  di cura per tutti i malati.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti può interessarre anche...

Biogen annuncia i risultati Topline dello studio di fase 3 Tofersen e la sua estensione in aperto in SOD1-ALS

Nello studio di fase 3 VALOR non ha raggiunto la significatività statistica; tuttavia, sono stati…

Assemblea ordinaria soci 2021

Assemblea Annuale dei Soci Viva la Vita  Italia OdV per discutere e deliberare i seguenti…

Viva La Vita Italia dona un contributo di 5.000 euro al Centro NEMO di Napoli per l’acquisto di un elettromiografo

Viva La Vita Italia dona un contributo di 5.000 euro al Centro NEMO di Napoli…

#VaccinAbili – Viva La Vita Italia aderisce alla Campagna di Sollecitazione per il Vaccino alle persone con Disabilità

Le categorie vulnerabili con condizioni preesistenti, come i pazienti con SLA, meritano protezione immediata dal…